Bocciato al test di orientamento

Negli ultimi anni, noi ragazzi del Comitato Sindacale "Ippolito Nievo" di Feletto Umberto (UD) ci siamo tolti le nostre belle soddisfazioni. Offriamo supporto in materia di stipendi e regolamentazione sul lavoro e siamo attivisti sul fronte della lotta ai soprusi contro l'operaio sottomesso: da quando siamo intervenuti noi, alla "Chiarandon Grandi Impianti" di Cordenons (PN), ci sono 400 persone in cassa integrazione. La nostra associazione non è riconosciuta da nessuna organizzazione sindacale nazionale, ma noi andiamo avanti lo stesso.
Quando ho fatto il test d'orientamento allo studio per definire il percorso universitario a me più congeniale, non credevo mi tornasse utile questa esperienza. Niente, è successo che la commissione esaminatrice ha così deliberato: "ha delle qualità che può esprimere solo con la vanga. Esegue (male) compiti elementari di fatica che non richiedono alcuno sforzo intellettuale. Non può essere ammesso a nessun corso di Laurea".
Bon, alla fine sono bastati un paio di SMS ai miei amici del Comitato che minacciando uno sciopero generale mi hanno aperto le porte dell'ateneo friulano di Udine e per scusarsi del contrattempo mi hanno anche offerto una borsa di studio. Esami, non ho voglia di farli: per ora sto bene così.

 
   
 


Chi siamo     Contatti     Lavora con noi     Partner     Pubblicità

© 2004 - Max Pola Inc.